i DIMONRA escono con il loro secondo EP. #musicnews



Da veri outsider che siamo, eccovi una singolare band emergente milanese, formatasi nel genneio del 2016.
Loro sono i DIMONRA, e tutto è nato da XV (basso, composizione e programmazione), il quale ha trovato gli elementi giusti in HALE (chitarra), CHANCE (batteria) e MEMORI (voce, composizione, testi).
 Le diverse influenze dei componenti, dal pop-punk all’alternative metal al visual kei, rendono il gruppo un interessante miscuglio di generi, sostenuto e valorizzato da una minuziosa cura del look.

"Violet paranoia" è il loro secondo ep, ed è composto a 3 canzoni molto diverse tra loro ma tutte caratterizzate da: linee di basso dinamiche e testi emozionali valorizzati da una voce morbida ed espressiva.

Analizziamolo insieme...




Il tema principale della title-track è una forte ansia nei confronti dello scorrere del tempo.
Un'ansia che provoca il desiderio di far tornare indietro il tempo o almeno fermarlo, forse per impedire a un qualcosa di importante di andare perso.
La smisurata malinconia che trabocca da ogni sillaba di questo testo è alimentata dalla lugubre atmosfera del MV.

Il secondo brano, Sick?, parla di due giovani che lottano per trovare un senso nell'ambiente caotico di una metropoli. Nascendo e crescendo nella città, aumenta gradualmente il senso di confusione, fino a tradursi nel dubbio di essere "malati".

E questo è rispecchiato perfettamente nella struttura della canzone, dove il lungo crescendo accompagna le emozioni urlanti dei protagonisti fino ad esplodere nell'assolo di chitarra. Alla fine uno dei due giovani si arrende ma l'altro decide di continuare a vivere per entrambi.

Infine Flash mob è sicuramente quella con il messaggio più diretto.
 Ciò che la diversifica dalle altre è senza ombra di dubbio il tono vivace ed esuberante.
La vitalità espressa dalla linea di basso ricca di slap sembra quasi parlare al posto del testo.
Il messaggio espresso è positivo e vuole essere un invito a essere ribelli, a mordere e ad essere sempre liberi.

Infine non ci resta che seguirli sui loro canali ufficiali e restare sintonizzati su tutte le loro news.

Buona musica a tutti.


Post popolari in questo blog

L'Amore raccontato a cuore aperto da Mario Serpa. #Interview

A Cuore aperto con... Georgette Polizzi #Interview

Jimmy Ingrassia in Concerto al MONS #MusicLive