Post

Visualizzazione dei post da 2017

Riccardo Inge si racconta...a cuore aperto! #interview

Immagine
Quest'oggi avremo il piacere di avere con noi, Riccardo Inge , cantautore milanese.
Si racconterà a noi e condividerà le sue emozioni, esperienze, tra curiosità e consigli per chi come lui vuole intraprendere la sua stessa strada.  

Prima di dargli il nostro più caloroso benvenuto ecco qualche piccola informazione in più sulla sua musica: 
" Riccardo ha pubblicato il suo primo EP "Giorno di Festa" anticipato dal singolo "Cosa resterà di noi" che vede la collaborazione del rapper Cranio Randagio, recentemente scomparso. 
Si tratta dell'ultimo lavoro di Cranio Randagio prima della sua morte."

Ora, mettiamoci comodi e accogliamo Riccardo per questa piccola intervista. 
Incominciamo!  
Partiamo dagli inizi, com’è nata la tua passione per la musica e il primo ricordo legato ad essa? Ho iniziato ad ascoltare musica fin da piccolo perché i miei genitori avevano sempre la radio accesa in casa.  Poi a poco a poco ho rubato le vecchie cassette di mio papà che trovav…

"Questions" il nuovo EP dei Eggsite.

Immagine
Oggi sarà protagonista una band dalle sonorità energiteche e originali.

Loro sono gli Eggsite, incominciano la loro avventura insieme alla fine del 2008 dalle ceneri di un precedente progetto musicale di cover indie-rock.

 La formazione è costituita da Alice Montagnani (voce e chitarra), Christian Bandieri (basso) e Fabio Maccaferri (batteria).

Sono cresciuti ascoltando band come U2, Joy division, Cure, Depeche mode, Sigur ros, Garbage, Yeah yeah yeahs, Editors, Arcade fire e molte altre che hanno dato al gruppo una base ritmica indie-rock, melodie vocali pop e atmosfere dark-new wave.

Ad Aprile 2013 è uscito il loro primo album "Under The Surface" disponibile su Itunes, Bandcamp, Amazon, Google Play e in streaming su Spotify.


Il loro secondo lavoro discografico, "Questions", sarà presentato in live il 28 aprile al Stones Cafè di Vignola, dove si potrà trovare in esclusiva la copia fisica in versione limitata, per poi uscire ufficialmente il 12 maggio …

i DIMONRA escono con il loro secondo EP. #musicnews

Immagine
Da veri outsider che siamo, eccovi una singolare band emergente milanese, formatasi nel genneio del 2016.
Loro sono i DIMONRA, e tutto è nato da XV (basso, composizione e programmazione), il quale ha trovato gli elementi giusti in HALE (chitarra), CHANCE (batteria) e MEMORI (voce, composizione, testi).
 Le diverse influenze dei componenti, dal pop-punk all’alternative metal al visual kei, rendono il gruppo un interessante miscuglio di generi, sostenuto e valorizzato da una minuziosa cura del look.

"Violet paranoia" è il loro secondo ep, ed è composto a 3 canzoni molto diverse tra loro ma tutte caratterizzate da: linee di basso dinamiche e testi emozionali valorizzati da una voce morbida ed espressiva.

Analizziamolo insieme...




Il tema principale della title-track è una forte ansia nei confronti dello scorrere del tempo.
Un'ansia che provoca il desiderio di far tornare indietro il tempo o almeno fermarlo, forse per impedire a un qualcosa di importante di andare perso.

daRKRam e il suo nuovo album "Stone and Deat" #musicnews

Immagine
In questo post, faremo un salto musicale nel genere black mental grazie a Ramon Moro, trombettista attivo da venti anni, con tanta esperienza alle spalle, spaziando dal jazz, al rock fino ad arrivare anche a preziosi suoi intervista su album di musica leggere e cantautorale.

Il suo pseudonimo è daRKRam e Stone and Deat è il suo primo disco, concpet album dark ambient/black mental e che offere ambientazioni apocalittiche, la solitudine del silenzio e molti altri tempi importanti e che spesso non vengono considerati.

Questo suo lavoro è stato registrato in sole due sessioni di registrazione, utilizzando esclusivamente solo tromba e flicorno applicati ad una pedaliera di effetti con quattro amplificatori in linea.

Nella prima sessione oltre ad aver microfonato ogni amplificatore sono stati aggiunti tre microfoni ambientali all’interno dell’ampia sala dello studio, quindi il suono finale è il risultato della somma dell’interazione fra le stratificazioni sonore del musicista con le …

Mariarosa Fedele si racconta a cuore aperto... #interview

Immagine
Oggi avremo con noi una cantante con una sensibilità unica e che riesce a trasformarla in musica.
Abbiamo già parlato di lei precedentemente ma adesso le sue parole la descriveranno al meglio.

Diamo il benvenuto a Mariarosa Fedele e senza perderci, iniziamo subito e diamo il via a questa piccola chiaccherata a cuore aperto.

Iniziamo...



Partiamo dagli inizi, come è nata la tua passione per la musica e cosa vorresti trasmettere con essa?

La passione per la musica nasce da bambina, avevo cinque anni quando con mio padre cantavo…All’età di 13 anni poi riuscii a farmi comprare una chitarra e da lì è partito tutto. Ho iniziato a studiare musica, a suonare la chitarra, a studiare canto e da quel momento non ho più smesso.
Con la mia musica vorrei trasmettere emozioni e valori diversi. I principali valori sono apertura e condivisione…

"Fragile Lacrima", il tuo secondo singolo, come lo descriveresti con tre aggettivi e perchè?

È un brano “caratteristico” perché porta in sé gli elementi …

Mariarosa Fedele e la sua "Fragile Lacrima". #musicnews

Immagine
"Fragile Lacrima", è il secondo singolo di Mariarosa Fedele, che ci riuscirà a far emozionare grazie al suo testo e alla sue parole.
Uscito in rotazione radio il 31 Marzo, pre annuncia l'uscita del suo nuovo album "Cuciti gli occhi", in tutti i digital store dal 7 aprile.



 “Essere fragili lacrime indica che ognuno di noi nel proprio profondo possiede una parte più vulnerabile che talvolta racconta molto più di quanto si possa credere e che spesso viene nascosta” 

Ed è proprio con le sue parole che la cantante descrive il suo brano, prodotto da SemFim Creative e racconta la storia di un incontro/scontro amoroso mai concluso e nasce dal desiderio di comunicare con ironia e delicatezza alcuni particolari attimi che intercorrono tra due persone, pubblicato in anteprima su Il Messaggero.it  il 24 marzo scorso.


 E infine vi lascio, facendo parlare la musica, con il link diretto al suo video ufficiale. https://www.youtube.com/watch?v=mVDJ2Rlt09E&feature=youtu.…

"If you're listening...you're too late..." #13ReasonsWhy

Immagine
Ci sono serie tv talmente forti da farti cambiare totalmente la visione delle cose, e nello stesso tempo hanno il potere di farti rivivere quelle sensazioni, che volutamente hai deciso di cancellare, ma sono pur sempre lì, come una ferita ancora fresca.

Ammetto di averci pensato a lungo, se scrivere o no questo post, sono sempre temi difficili da trattare e su cui scrivere, ho però pensato che se questo telefilm, legato al suo libro, sono stati scritti e girati è proprio per  parlarne, diffonderne il messaggio.

E quindi, mi sono unita con mia sorella, una parte di me, per rendere questo post speciale.
Avendo anche visto tutte le puntate insieme, una dietro l'altra, condividendo le nostre emozioni. 
Sarà un piccolo articolo scritto a quattro mano, sperando di riuscire a trasmettere quello che abbiamo provato guardando.



Di cosa stiamo parlando?.
Tutti, in questi giorni avrete sentito nominare, almeno una volta, "13 reasons why", ovvero Tredici, la nuova serie trasmessa s…

A tu per tu con Noemi Smorra, tra musica e pensieri. #interview

Immagine
Ed oggi legandoci all'ultimo post scritto avremo con noi un'artista a cui siamo affezionati e che si racconterà a noi, a cuore aperto, tra piccole curiosità e consigli. 
Lei è Noemi Smorra, cantante con grande sensibilità artistica e che con i suoi brani riesce a donare positività e speranza, anche nei momenti più buoi, e nè fa' prova il suo nuovo singolo, "Il giorno del risveglio". 
Ora, chi meglio di lei riuscirebbe a trasmetterci la sua passione ?  Quindi mettiamoci comodi, diamo il nostro più caloroso benvenuto a Noemi e iniziamo. 


Partiamo dagli inizi,  come è nata la tua passione per la musica e il tuo primo ricordo legato ad essa?
Il primo ricordo è la voce di mia madre, gradevolissima, e la chitarra classica di mio padre.  Diciamo che la passione per la musica in me ha origini "antichissime", è un elemento che ha sempre fatto parte della mia esistenza.

''Il giorno del risveglio'' è il tuo nuovo singolo, cosa provi quando lo canti ?
S…

Ricominciamo da qui con Noemi Smorra e il suo "Il giorno del risveglio"

Immagine
E' proprio capitata a pennello questa news musicale, quando dopo un periodo nero abbiamo preso in mano il nostro personale pennarello bianco per ricominciare come si deve e far continuare a vivere questo nostro angolo di mondo.

Quando attraversiamo questi momenti di totale distruzione, senza paura, piano piano riprendiamo la nostra esistenza in mano, cambiando irrimediabilmente e diventando più forti e profondamente diversi.
 Una canzone estremamente positiva che vuole rappresentare la chance che abbiamo di migliorarci per stare bene con noi stessi e con gli altri.


Questo, il significato del nuovo singolo di Noemi Smorra, “Il giorno del risveglio” (edizioni musicali Maqueta Records e Musikeria) che ha presentato al Festival di Sanremo 2017 ed è stato selezionato tra i 60 finalisti della sezione Nuove Proposte.

È una canzone nata in cinque minuti,
un giorno d’estate, mentre stava lavorando con il cantautore Fernando Alba.

Il brano parte da una serie di immagini che rievocano la fi…

Alla scoperta del mondo musicale di Fernando Alba #interview

Immagine
E' sempre utile ed emozionante immergersi nel mondo musicale di un'artista, scoprire le sue sensazioni, i suoi progetti e i suoi sogni.

E quest'oggi con noi ci sarà Fernando Alba, a cui siamo affezionati e di cui vi abbiamo parlato spesso, per i suoi live e le sue news.
Condividerà con noi qualche sua piccola esperienza e qualche consiglio per chi come lui vuole intraprendere la sua stessa strada.

Quindi mettiamoci comodi, diamogli il nostro più caloroso benvenuto e iniziamo!



Come è iniziata la tua passione per la musica?  

La passione per la musica nasce principalmente dalla voglia di esprimere a gran voce e a parole mie, quello che penso e vivo.
Scrivere canzoni è un po' come cucinare, solo che i sensi coinvolti sono il cuore e l’anima. La possibilità di poter arrivare al cuore e all’anima provocando delle emozioni tramite una canzone è fra le cose che mi affascinano di più.

Quale è stata l'esperienza più significativa della tua carriera fino ad ora?

E’ stato cantare…

Con i "Colpi repentini", vederemo il "Duomo ore dieci". #musicnews

Immagine
Continua la nostra scoperta e il nostro viaggio nel mondo musicale e di artisti che riescono a realizzare i loro lavori con grande passione e talento.

Quest'oggi parliamo dei"Colpi repentini", band milanese, e del loro nuovo ep in uscita,
"Duomo ore dieci", un frullatore di stili musicali, dal jazz al beat, dal blues al gipsy, con un occhio di riguardo per la canzone italiana.
Collezione multi-genere di storie di amori torbidi, abietti personaggi, mode effimere, sogni ad occhi
aperti e castelli in aria, ma anche di puro e semplice nonsense.

Se siete curiosi il 10 aprile il gruppo presenterà il suo EP all’Ostello Bello Grande di Milano con un live-evento in cui sarà proiettato in anteprima il videoclip del singolo Hipster, irriverente parodia dell’hipster contemporaneo.
Dress code? semplice, maglione della nonna, bretelle, jeans coi risvoltini e calze a pois.

Prima di lasciarvi e continuare o incominciare a seguirli eccovi qualche piccola curiosità in direzione …

"Un colpo di Pistola" il nuovo singolo di Chiara Ragnini

Immagine
“E’ una canzone che tratta un tema molto delicato - spiega Chiara Ragnini - ma che purtroppo è ispirato da tante storie ascoltate in questi anni, alcune delle quali hanno visto coinvolte persone a 
me vicine”.


Esce proprio oggi, venerdì 17 marzo, il nuovo singolo della cantautrice ligure Chiara Ragnini. 
Chiara ha perfezionato la tecnica vocale e la scrittura, frequentando masterclass e workshop con alcuni dei migliori autori e cantanti in Italia, da Paola Folli a Saverio Grandi fino a Carl Anderson.
Nel corso degli anni Chiara ha vinto diversi riconoscimenti, partecipato a festival e rassegne, ottenuto passaggi radiofonici e televisivi.
Nel 2011 ha pubblicato Il giardino delle rose, un disco dal sapore folk-pop che le è valso la stima di pubblico e addetti ai lavori.
Un seguito che negli ultimi mesi ha permesso a Chiara di sperimentare una campagna di crowdfunding su Musicraiser per finanziare il suo nuovo disco, in uscita il 28 aprile 2017. L’operazione si è rivelata un successo clamoroso…

"Ho imparato a cercare la mia strada" Nesli e il suo nuovo singolo.

Immagine
“Ho imparato a cercare la mia strada, procedendo a tentoni  come un bambino... 
Ho sempre fatto scelte difficili, senza mai aggrapparmi a cliché.
 La spiritualità in contrasto con la realtà che spesso ci circonda   è per me la vera fonte di ispirazione,  quello che sei tu te lo porti dentro mentre il cuore ti dice "resta" e la mente ti grida "vai" perché tu non sei solo . Se guardi il cielo ...Tu non sei solo mai"



"Se guardi il cielo", sarà in radio da venerdì 17 marzo, il nuovo singolo di Nesli
 tratto dall’album “KILL KARMA la mente è un'arma ”uscito il 10 febbraio 2017 su etichetta Universal/GoWild prodotto da Brando.

Un brano pieno di tanta energia e speranza, di quella forza nel credere nel proprio obbiettivo senza mai lasciarsi scoraggiare.
Trasmette positività ma nello stesso tempo un messaggio al mondo, a tutti quelli che fanno di tutto per abbatterci.
Un testo perfetto per farlo arrivare ai cuori di tutti quelli che lo ascolteranno in radio…

Noemi Smorra in una serata live all'Asino che vola #musiclive

Immagine
E' tempo di live per Noemi Smorra, che sarà protagonista della serata, in concerto a L'Asino che vola in via Antonio Coppi 12/D, il 21 Marzo.

In occasione di questo evento verrà proiettato anche il videoclip ufficiale del brano "Il giorno del risveglio" (che uscirà lo stesso giorno), diretto dalla regista internazionale Livia Alcalde.
Noemi eseguirà i brani contenuti nel suo EP ed anche un altro inedito.



E sul palco, verrà accompagnata da:

Simone Gianlorenzi alle chitarre, Matteo di Francesco alla batteria, Luca Bellanova al piano e Domenico Azzolina al basso, Fabrizio De Melis alla viola.
Interverrà anche Gianluca Coccia alla batteria.

Ospiti della serata Bianca Di Cesare e Fabio Massimo Colasanti. In apertura i Lontano da qui.

Infine non resta che partecipare numerosissimi.

Buona musica a tutti!


La magia di un live unico, targata Andrea Candolfo. #musicevent

Immagine
Oggi parliamo di musica live, di atmosfere magiche e di sogni che si stanno concretizzando.
 Il protagonista  è Andrea Candolfo, a cui siamo molto affezionati, e che abbiamo avuto il piacere di conoscere, apprezzando il suo talento.



Si è svolto qualche giorno fa, al Glass di Legnano, una location molto particolare e suggestiva, un evento a sorpresa, esclusivo e per pochi intimi, dove per la prima volta è stato proposto ai presenti, in versione live, il primo singolo di Andrea, "Tra le nuvole ( Acrobata di Fantasia)", disponibile anche in tutti gli store digitali già dal 10 novembre.

E' stata un bellissima unione di due arti, la musica e la lettura, con in contemporanea la presentazione del nuovo libro  di Luigi Andrea Cimini,"Negli occhi del mare", scrittore e autore dei suoi testi.



Il tutto è stato reso ancora più magico dalla voce di Annalisa Marongiu, cantante che ha accompagnato la serata.
Nell'aria la magia e l'emozione erano tangibili con mano, g…

"Impronte" nuovo singolo di Giuliano Crupi #musicnews

Immagine
"Impronte" il nuovo singolo di Giuliano Crupi, parla di un disagio sociale che è sotto gli occhi di tutti, e si è assunto il coraggio e la responsabilità di denunciarlo.



In un Paese in cui la canzone o è persa in rime sdolcinate o in frivolezze senza senso, con Impronte l'artista evoca lo smarrimento che tutti viviamo, ma non sappiamo riconoscere.
Abbiamo accorciato i tempi e disintegrato le distanze.
Consumiamo l'informazione a colpi di click e comunicare è una prassi talmente istantanea da illuderci di essere connessi con il mondo intero.  Ci siamo illusi di dipendere da un aggiornamento, ma in realtà abbiamo dimenticato cosa voglia dire perdere lo sguardo in un orizzonte. Abbiamo immolato il nostro inscindibile rapporto con la natura sull'altare della modernità e siamo più soli che mai. 


Non ci sono più le impronte dei bambini nei parchi giochi, ma anche l'impronta lasciata dall'uomo sulla Luna (simbolo del progresso e della conquista della conoscenza)…